CERCA:
LOGIN:           
SERVIZI

NEWS - Decreto

Decreto
 
  20 marzo 2020

Al fine di contrastare il drastico calo degli investimenti pubblicitari che ha investito il settore dell’editoria, il Decreto “Cura Italia” prevede, limitatamente all’anno 2020, un rafforzamento del bonus pubblicità. In particolare, nel 2020, il credito d’imposta riconosciuto a imprese e lavoratori autonomi è fissato nella misura del 30% delle spese sostenute per campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali (anziché in misura pari al 75% dell’investimento incrementale rispetto all’anno precedente). Inoltre, ferma restando la validità delle comunicazioni presentate dal 1.3 al 31.3.2020, la comunicazione telematica di accesso al beneficio può essere presentata anche dal 1.9 al 30.9.2020.



<<Torna Indietro