CERCA:
LOGIN:           
SERVIZI

NEWS - Credito d’imposta formazione 4.0 senza ragguaglio ad anno

Credito d’imposta formazione 4.0 senza ragguaglio ad anno
 
  22 marzo 2019

Con Risposta n. 79/2019, l’Agenzia delle Entrate ha reso alcune interessanti indicazioni circa il credito d’imposta riconosciuto alle imprese che investono in attività di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal Piano nazionale Industria 4.0. In particolare, è stato precisato che il credito d’imposta spetta, in relazione ai costi ammissibili, per l’intero periodo d’imposta, a prescindere dalla data in cui avviene l’invio del contratto collettivo aziendale o territoriale disciplinante lo svolgimento delle attività di formazione all’Ispettorato territoriale del lavoro competente. Infatti, ancorché l’invio dei contratti all’Ispettorato del lavoro rappresenti una condizione di ammissibilità al beneficio, tale adempimento non incide sull’individuazione del termine a partire dal quale decorre l’agevolazione, non essendo previsto nel quadro normativo di riferimento alcun ragguaglio ad anno del credito d’imposta. Pertanto, il bonus spetta per l’intero periodo d’imposta, a prescindere dalla data in cui l’adempimento è posto in essere, a condizione che il deposito del contratto avvenga entro il termine del periodo d’imposta di riferimento.


<<Torna Indietro