CERCA:
LOGIN:           
SERVIZI

NEWS - Rottamazione-bis: ultima chiamata per il pagamento delle rate scadute

Rottamazione-bis: ultima chiamata per il pagamento delle rate scadute
 
  4 dicembre 2018

Il DL 119/2018, in corso di conversione in legge, prevede, per i contribuenti che hanno aderito alla rottamazione-bis senza poi riuscire a pagare, in tutto o in parte, una o più delle rate in scadenza nei mesi di luglio, settembre e ottobre 2018, la possibilità di regolarizzare la propria posizione, effettuando il versamento delle somme dovute entro il prossimo 7.12.2018. Il pagamento delle rate consente l’automatico differimento dei pagamenti relativi alle ulteriori somme oggetto di definizione agevolata (in scadenza a novembre 2018 e febbraio 2019), che saranno ripartite in 5 anni a partire dal 31.7.2019. In particolare, il pagamento delle rate scadute a luglio, settembre e ottobre costituisce il requisito indispensabile per accedere alla nuova edizione della definizione agevolata delle cartelle, prevista per i carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1.1.2000 al 31.12.2017. In caso di omesso, insufficiente o tardivo versamento, entro il 7.12.2018, delle rate della rottamazione-bis, è precluso l'accesso alla rottamazione-ter, con la conseguente ripresa delle procedure di riscossione da parte dell'Agenzia delle Entrate - Riscossione.


<<Torna Indietro